Sanremo

Eleganza e dolcezza sono i tratti distintivi di Sanremo. Famosa per i fiori e i grandi eventi, è una splendida città di mare da visitare tutto l'anno.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Capitale della Riviera dei Fiori e località più in voga della Liguria occidentale, la ridente città di Sanremo è sinonimo di clima mite, mare blu e piante e fiori che crescono rigogliosi tutto l’anno.

La dolcezza del suo clima e del suo paesaggio in passato hanno dato conforto a personaggi illustri con problemi di salute venuti qui a ritrovare energie e buonumore. Nobili e intellettuali di tutta Europa hanno eletto Sanremo a loro paradiso in terra tra fine Ottocento e inizio Novecento, lasciando in eredità alla città le loro opulente ville, file di palme e fama internazionale.

Da qualche decennio Sanremo suscita più interesse d’inverno che d’estate: merito/colpa del più importante evento televisivo italiano, che ogni anno viene girato all’interno di uno storico teatro cittadino. Oltre all’amato/odiato Festival della Canzone Italiana, a Sanremo si tengono altri eventi di grande richiamo come il Premio Tenco, la gara velistica Giraglia, l’arrivo della gara ciclistica Milano-Sanremo e uno storico rally.

Quando celebrità e giornalisti se ne vanno, gli hotel di Sanremo vengono ripopolati dai turisti, forse meno facoltosi degli illustri ospiti del passato ma non immuni al fascino di questa elegantissima località.

Tante sono le attrazioni da scoprire e le esperienze da favola che si possono vivere durante una vacanza a Sanremo, ma c’è forse bisogno di trovare un motivo per scegliere proprio questa tra le tante splendide località della Liguria? Sanremo è Sanremo, e non serve aggiungere altro.

Cosa vedere a Sanremo

Tra luoghi del Festival, caruggi del quartiere storico, lussureggianti giardini, ville sontuose e altre iconiche costruzione un giorno a Sanremo scorre via veloce: tante sono le cose da vedere che è meglio fermarsi per una notte o più.

I quartieri storici si sviluppano nell’entroterra, sulle colline, mentre la parte più moderna con i grandi palazzi liberty e i divertimenti si sviluppa lungo la costa. Qui si trova anche il porticciolo turistico, meta d’approdo molto ambita, con oltre 800 posti barca in grado di ospitare imbarcazioni fino a 90 metri di lunghezza.

Corso Giacomo Matteotti

1Via Giacomo Matteotti, 18038 Sanremo IM, Italia

La via principale della Sanremo moderna è corso Matteotti, detta anche “La Vasca”. È un”elegante via pedonale fiancheggiata da una lunga fila di negozi, perfetta per fare shopping e vivere la dolce vita.

Potrebbe essere una via del centro come tante altre che si vedono in Italia, ma trattandosi di Sanremo è stata resa unica dalle targhe con i nomi dei vincitori del Festival di Sanremo: voi quante ne ricordate? Sfidate i vostri compagni di viaggio a chi se li ricorda tutti!

Da corso Matteotti si giunge a Piazza Colombo, la piazza centrale di Sanremo su cui si affaccia il celebre Teatro Ariston, e proseguendo oltre si raggiunge il Casinò.

Nel tratto tra la piazza e il Casinò è stata collocata una statua che ricorda Mike Bongiorno, un personaggio che ha fatto la storia della televisione italiana, conduttore di alcuni dei programmi televisivi di maggior successo degli anni Ottanta e Novanta comprese alcune memorabili edizioni del Festival di Sanremo.

Casinò di Sanremo

2Corso degli Inglesi, 18, 18038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

L’edificio simbolo di Sanremo è il suo celebre Casinò, meraviglioso palazzo in stile Liberty decò disegnato dall’architetto francese Eugène Ferret. Inaugurato nel 1905, è il casinò più antico d’Italia e ancor oggi uno dei quattro più importanti nonché storica sede del Festival della Canzone Italiana dalla prima edizione nel 1951 fino al 1976.

È un luogo dove il lusso e la spensieratezza dei decenni di inizio Novecento sembrano non essere mai terminati. Dalla sontuosa facciata bianca che crea un magnifico contrasto con l’azzurro del cielo terso della Riviera alle ampie sale decorate con magnifici lampadari, eleganti colonnati, mobili d’epoca ed enormi vetrate che lasciano entrare una gran quantità di luce naturale, tutto qui sembra tenere in vita il sogno di tempi felici e di ricchezza.

Pur essendo un luogo dove ancora oggi gioco d’azzardo è sinonimo di eleganza, il Casinò di Sanremo non è un ambiente esclusivo. L’ingresso è gratuito e tutte le persone maggiorenni possono entrare a dare un’occhiata a questo tempio della raffinatezza, senza essere costretti a giocare o a consumare pasti e bevande. Occorre seguire alcune regole per l’abbigliamento, ma state tranquilli: non avrete bisogno di acquistare costosissimi abiti da sera di stilisti famosi!

Val la pena passare davanti al Casinò due volte, una di giorno e una di sera per vedere la sua magnifica facciata esaltata dai raggi del sole e dalle luci notturne. Se vi accontentate di fare una foto dall’esterno potete passare di qua anche in bermuda e canottiera.

Teatro Ariston di Sanremo

3Via Giacomo Matteotti, 212, 18038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

Il tempio della musica leggera italiana è lo storico Teatro Ariston di Sanremo, conosciuto a tutti gli italiani come sede del Festival della Canzone. Grazie al programma televisivo più visto d’Italia questo teatro è diventato un nome noto a tutti, persino più famoso di teatri italiani più grandi e culturalmente più prestigiosi.

Inaugurato nel 1963, è un cinema-teatro in grado di ospitare quasi 2000 spettatori. Quando i riflettori del Festival e di altri importanti eventi quali il Premio Tenco si spengono, il teatro viene usato per una “normale” programmazione di spettacoli teatrali e cinematografici.

Non è aperto al pubblico per visite guidate, pertanto l’unico modo per ammirarne l’interno è comprare un biglietto per gli spettacoli in programma. In alternativa potete fare come la maggioranza dei turisti, ovvero scattarvi un selfie davanti al suo celebre ingresso.

Città Vecchia Medievale della Pigna

4Via Romolo Moreno, 18038 Sanremo IM, Italia

Lasciate le mondane zone del lungomare per scoprire una Sanremo lontana dai riflettori e dai click dei paparazzi: la Pigna è la caratteristica zona antica della città, abbarbicata lungo le pendici delle colline che circondano ad anfiteatro i quartieri moderni.

È un intrico di stradine strette e vicoli che visto dall’alto ricorda vagamente una pigna, da qui il nome; non troverete in questo quartiere i maestosi palazzi liberty della costa, ma tipiche casette ammassate le une alle altre.

Camminare per le ripide vie della Pigna è impresa faticosa ma appagante. Il principale punto d’ingresso è Porta di Santo Stefano, un arco in pietra di stile gotico; la via principale è Via Palma, che conduce alla seicentesca Chiesa di San Giuseppe.

Passeggiata dell'Imperatrice

5Lungomare Imperatrice, 118, 18038 Sanremo IM, Italia

Un’altra splendida camminata da fare nel centro di Sanremo, molto più rilassante rispetto alle stradine della Pigna, è la Passeggiata dell’Imperatrice. Così viene chiamato il lungomare cittadino, in memoria dell’imperatrice russa Maria Alexandrovna che, innamorata di Sanremo, donò alla città numerose palme.

Molte di queste adornano ancora oggi il lungomare che l’imperatrice stessa percorreva durante le sue camminate quotidiane e che offrono un piacevole sollievo dalla calura estiva.

Durante la camminata potrete ammirare una statua dedicata alla Primavera e un monumento a Giuseppe Garibaldi.

Villa Nobel

6Corso Felice Cavallotti, 116, 18038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

Come fa intuire il nome, Villa Nobel è un’elegante edificio ottocentesco in stile moresco che appartenne ad Alfred Nobel, inventore della dinamite e del prestigioso premio letterario-scientifico che porta il suo nome.

Fu la sua casa e il suo studio dal 1891 al 1896, anno della sua morte. Curioso pensare che questo luogo idillico, immerso nel verde di un parco lussureggiante a due passi dal mare, fu teatro di un’invenzione esplosiva (in senso letterale!).

Oggi Villa Nobel rappresenta al tempo stesso un capolavoro architettonico e un contenitore di storia e cultura. Merita senz’altro una visita approfondita, sebbene si trovi un po’ fuori rispetto al centro di Sanremo.

Tre piani della villa sono aperti al pubblico e ospitano un museo dedicato ad Alfred Nobel: potrete vedere lo studio e la camera da letto del celebre scienzato con alcuni mobili originali, gli strumenti di lavoro, una copia del testamento con cui venne istituito il premio Nobel.

Una sezione del museo è dedicata alle scoperte scientifiche più importanti del XIX secolo e un’altra alla vita degli italiani vincitori del premio Nobel.

Cattedrale di San Siro

7Piazza S. Siro, 51, 18038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

L’edificio religioso più antico di Sanremo è la Cattedrale di San Siro: il nucleo originario, in stile romanico, risale addirittura al secolo XII e fu costruito sui resti di una precedente chiesa paleocristiana; fu poi ampliata in epoca barocca.

Si affaccia sull’omonima piazza e conserva all’interno alcune importanti opere d’arte.

Chiesa Russa Ortodossa

8Via Nuvoloni, 2, 18038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

Accanto al Casinò sorge un edificio peculiare la cui architettura si discosta notevolmente da ogni altro edificio di Sanremo, siano gli eleganti palazzi liberty del lungomare, le casette della Pigna e le chiese storiche. La Chiesa di Cristo Salvatore, più nota come Chiesa Russo Ortodossa, sembra un angolo di Mosca trapiantato in Liguria.

Fu costruita a inizio Novecento in seguito al sempre maggiore numero di nobili russi che sceglievano Sanremo come loro meta di villeggiatura e al conseguente sviluppo della comunità russo-ortodossa della città.

Impossibile non riconoscerla, ma se vi servisse un indizio cercate le cinque cupole colorate con dettagli dorati. La più alta svetta ad un’altezza di 50 metri da terra.

Santuario della Madonna della Costa

9Piazzale Santuario Assunta, 15, 18038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

Meno antica di San Siro e meno originale della Chiesa Russo Ortodossa è il Santuario della Madonna della Costa (chiamato anche Santuario di Nostra Signora della Costa), eppure è propro questo l’edificio religioso più caro ai sanremesi.

Si trova nel quartiere storico della Pigna, in cima alla collina, e si raggiunge attraversa una via pedonale fiancheggiata da cipressi e ulivi; chi non vuole fare fatica può arrivare in auto dalla frazione di San Romolo.

La costruzione di questa chiesa fu voluta da un marinaio scampato a un’incursione dei pirati e venne sovvenzionata con una colletta popolare. Venne completata nella prima metà del Seicento.

Museo Civico di Sanremo

10Piazza Alberto Nota, 6, 18038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

Il Museo Civico di Sanremo è un museo di storia locale ospitato all’interno di Palazzo Borea d’Olmo, un altro dei tanti, splendidi palazzi storici della città. Costruito nel Quattrocento, venne abbellito da portali settecenteschi sormontati da statue.

Il museo espone reperti archeologici d’epoca preistorica, protostorica e romana rinvenuti in Liguria, una collezione di dipinti dello scrittore Renzo Laurano, un collezione di carte geografiche della città e una di cimeli garibaldini.

Giardini Regina Elena

11Giardini Regina Elena, 18038 Sanremo IM, Italia

Tra i più bei parchi della città dei fiori spiccano i Giardini Regina Elena, un’oasi di verde nascosta tra le viuzze della Pigna, appena al di sotto del Santuario della Madonna della Costa. Sono dedicati alla Regina Elena di Montenegro, una delle tante illustre ospiti di Sanremo nei tempi d’oro del turismo elitario.

Oggi anche voi potete passeggiare come un nobile d’altri tempi tra eleganti viali all’ombra di palme e piante rare. Il belvedere dei giardini è inoltre uno dei migliori punti panoramici della città: da qui potrete godere di una splendida vista sui tetti del quartiere storico, sul mare e sull’entroterra fino a Monte Bignone.

Forte di Santa Tecla

12Giardini Vitt. Veneto, 34, 18038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

Il Forte Santa Tecla è un’edificio a scopi difensivi costruito dalla Repubblica di Genova in seguito ai moti di ribellione del 1753: per questo motivo i cannoni sono rivolti verso la città e non verso il mare come invece accade in altre fortezze della costa ligure.

Si trova nel Porto Vecchio di Sanremo, baluardo d’altri tempi tra barche di pescatori e ristorantini sul lungomare.

Pista ciclabile del Ponente Ligure

Per un po’ di turismo attivo potete percorrere la pista ciclabile del Ponente Ligure, una facile via ciclabile con vista mare adatta a tutti, anche a famiglie con bambini. Lunga 24 km, inizia a San Lorenzo e termina ad Ospedaletti passando per Sanremo e attraversando boschi e spiagge.

Si può percorrere tutta in bici oppure a tratti a piedi, pattini e skateboard.

Attrazioni nei dintorni

La città di Sanremo è anche una buona base per esplorare la Liguria occidentale e – perché no? – fare una puntatina in Costa Azzurra.

Il paesino di Bordighera, tanto amato dal pittore francese Claude Monet, si trova a soli 20 minuti d’auto, Ventimiglia è a 25 minuti, i borghi medievali di Dolceacqua e Apricale a 45 minuti. Per arrivare a Nizza ci vuole un’oretta e durante il tragitto ci si può fermare anche a Montecarlo.

Genova con il suo magnifico Acquario si raggiunge in due ore. Le Cinque Terre sono ancora più lontane, a circa 240 km di distanza: calcolare almeno tre ore per arrivare.

Spiagge di Sanremo

Sanremo non è solo canzoni, fiori e bei palazzi: anche questa città può vantare spiagge bagnate da un mare azzurro e trasparente come altre famose località balneari della Liguria.

Le spiagge cittadine di Sanremo sono sostanzialmente due: la Spiaggia dei Porti e la Spiaggia Tre Ponti.

Spiaggia dei Porti

1318038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

La Spiaggia dei Porti è così chiamata perché situata tra il Porto Vecchio e Portosole, in prossimità del centro di Sanremo. Si raggiunge a piedi in circa dieci minuti con una piacevole passeggiata lungomare e da qui si possono facilmente raggiungere gli splendidi giardini municipali Ormond quando il caldo sotto il sole si fa insopportabile.

È una spiaggia attrezzata lungo cui si susseguono numerosi stabilimenti balneari che offrono ogni sorta di servizi e divertimenti.

Spiaggia dei Tre Ponti

14Str. Tre Ponti, 60, 18038 Sanremo IM, Italia (Sito Web)

La Spiaggia dei Tre Ponti è la più ampia spiaggia libera della zona, dotata solo di servizi essenziali come bagni, docce e punti ristoro; alterna zone sabbiose ad altre di ghiaia.

Frequentata da gente di ogni età, è la spiaggia preferita dai giovani e in particolare dagli appassionati di surf. Molto affollata, è sconsigliata a chi vuole prendere il sole in tranquillità. A tutti si sconsiglia di arrivare in auto perché trovare parcheggio potrebbe rivelarsi in inferno: molto meglio noleggiare una bici.

Altre spiagge nei dintorni

Lasciando il centro di Sanremo in direzione est si possono trovare belle spiagge (sia libere che attrezzate) nella frazione di Bussana, affacciata sulla suggestiva Cala degli Orsi.

A est di Bussana si trova Arma di Taggia, frazione del comune di Taggia a soli 15 minuti d’auto da Sanremo molto amata dalla famiglie per il suo litorale sabbioso e i fondali bassi. Anche qui si alternano spiagge libere ed altre altrezzate; la più bella è la Spiaggia della Fortezza, confinante con la frazione di Bussana.

Se invece da Sanremo vi spostate in direzione ovest fermatevi a prendere il sole nelle spiagge di Ospitaletti, una cittadina affacciata su un’insenatura delimitata da Capo Nero e Capo Sant’Ampelio.

In questo tratto di costa le spiagge sono rocciose e quasi sempre si tratta di piccole insenature, alcune libere e altre attrezzate. La spiaggia consigliata in questa zona è La Playa.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Sanremo

Sanremo è una località molto visitata in tutte le stagioni dell’anno, vuoi per la sua bellezza o per i suoi importanti eventi. Ciò ha fatto sì che nel tempo abbiamo aperto numerosissimi hotel che si rivolgono a diverse tipologie di viaggiatori.

I vip e i turisti che vogliono regalarsi qualcosa di speciale alloggiano nei grand hotel del centro con camere spaziosissime dotate di vista mare, ricavati da eleganti palazzi che ricordano i fasti del turismo Belle Époque.

Anche gli hotel 3 stelle e quelli economici si concentrano nella parte moderna della città, nelle vicinanze delle spiagge. Nella categoria medio-bassa potete trovare un po’ di tutto, da piccoli alberghi a conduzione famigliare dalla calda accoglienza a strutture di catene internazionali che garantiscono elevati standard di qualità.

Molto buona anche la scelta di case vacanza e appartamenti, mentre è meno diffusa rispetto ad altre località della Liguria la formula b&b.

Il centro è compatto si gira agilmente a piedi, inoltre è ben collegato da mezzi pubblici ad altre zone della città quindi qualunque zona scegliate per dormire riuscirete a spostarvi facilmente. Se però volete uscire la sera tenete presente che la vita notturna di Sanremo si svolge in gran parte fuori dal centro storico: i locali più frequentati si concentrano a ridosso della spiaggia, compresi sia i locali eleganti che quelli più informali.

È fortemente consigliato prenotare con largo anticipo in due casi: se avete un budget ristretto, perché gli alloggi di Sanremo si rivolgono prevalentemente alla fascia medio-alta; se viaggiate nelle date di eventi importanti perché in queste occasioni gli hotel registrano sempre il tutto esaurito.

Se volete visitare Sanremo nella settimana del festival organizzate la vostra vacanza con parecchi mesi di anticipo e preparatevi a sborsare cifre elevate.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Alloggi consigliati a Sanremo

Hotel
Lolli Palace Hotel
Sanremo - Largo Nuvoloni 1
8,4Ottimo 1546 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Royal Hotel Sanremo
Sanremo - Corso Imperatrice 80Misure sanitarie extra
9,0Eccellente 976 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Grand Hotel & des Anglais Spa
Sanremo - Corso Imperatrice 134Misure sanitarie extra
7,6Buono 1547 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Ariston Montecarlo
Sanremo - Corso Mazzini 507Misure sanitarie extra
7,2Buono 1178 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Principe
Sanremo - Via Fratelli Asquasciati, 96Misure sanitarie extra
8,3Ottimo 1323 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Grand Hotel De Londres
Sanremo - Corso Matuzia 2Misure sanitarie extra
7,9Buono 1652 recensioni
Vedi Tariffe

Come raggiungere Sanremo

Sanremo si estende tra costa ed entroterra in un’insenatura delimitata da Capo Nero e Capo Verde lungo la Riviera dei Fiori, un tratto di costa ligure facente parte della Riviera di Ponente. Da un punto di vista amministrativo fa parte della provincia di Imperia.

Raggiungere Sanremo in auto è molto semplice: basta prendere l’autostrada A10 (Autostrada dei Fiori) da Genova e uscire a Arma di Taggia-Sanremo est o Sanremo ovest-Coldirodi o in alternativa la SP1 Aurelia e Aurelia bis.

Anche il treno è un mezzo comodo per arrivare: la stazione ferroviaria di Sanremo è posta lungo la linea Genova-Ventimiglia. Autobus locali e regionali collegano Sanremo a tutte le principali località della regione e alle più importanti località della Costa Azzurra.

L’aeroporto più vicino è quello di Nizza in Francia; sul territorio italiano il più vicino è quello di Genova.

Meteo Sanremo

Che tempo fa a Sanremo? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Sanremo nei prossimi giorni.

venerdì 6
22°
26°
sabato 7
22°
25°
domenica 8
22°
26°
lunedì 9
22°
25°
martedì 10
23°
25°
mercoledì 11
24°
26°

Dove si trova Sanremo

Sanremo si trova a soli 20 km dal confine con la Francia, più vicina a Nizza (55 km) che a Genova (150 km). Il capoluogo regionale, Imperia, si trova a 24 km.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni